Filetto di maiale stagionato ai profumi dell'Asia con decorazione di crisantemi

Seiji Yamamoto

Filetto di maiale stagionato ai profumi dell'Asia con decorazione di crisantemi

Ir Ver video Receta

INGREDIENTI: 

 


Filetto di maiale stagionato

Patata dolce a pasta viola passata

Peperone Manganji rosso passato

Peperone Manganji verde passato

Patate passate

Marinata

- Sakè giapponese 500 g
- Salsa di soia scura 50 g
- Salsa di soia chiara 50 g
- Miele 30 g
- Zucchero extra-fine 30 g
- Succo di zenzero 50 g
- Aglio 10 g
- Polvere delle cinque spezie q.b.
- Pepe in polvere q.b.
- Peperoncino in polvere q.b.


Olio di mandorle q.b.


Crisantemi

Sudachi

PREPARAZIONE:


1. Passare la patata dolce a pasta viola, i peperoni Manganji rossi, i peperoni Manganji verdi e le patate e condire con sale e salsa di soia chiara.


2. Massaggiare il filetto di maiale stagionato e infornarlo in un bagno d'olio a 60 °C per 40 minuti.


3. Estrarre il filetto di maiale stagionato dall'olio e farlo cuocere soltanto su un lato in una casseruola finché il colore non ne indica la corretta cottura.


4. Praticare delle piccole incisioni sul filetto con un coltello da cucina.


5. Unire il filetto di maiale stagionato su cui sono state praticate le incisioni alla marinata in una confezione sottovuoto e condire.


6. Adagiare il filetto condito su un piatto e ungerlo con l'olio di mandorle.


7. Aggiungere uno spesso strato di fecola di maranta alla marinata e utilizzarla per ricoprire il filetto.


8. Decorare con le patate dolci a pasta viola, i peperoni Manganji rossi, i peperoni Manganji verdi e le patate.


9. Terminare il piatto con buccia di sudachi e crisantemi.

 



close
Email
close
close