Avrai il coraggio di rompere la tradizione con i migliori prodotti che arrivano da Italia e Spagna?

Avrai il coraggio di rompere la tradizione con i migliori prodotti che arrivano da Italia e Spagna?

23.DIC .2014

Anno dopo anno, tradizione vuole che il menù delle feste di Natale sia sempre lo stesso o con poche variazioni, ma quest’anno cosa ne dici di dare un tocco di novità alla tua portata principale? Noi di Joselito ti consigliamo una prelibatezza italiana sapientemente associata al più genuino sapore iberico: trito di manzo alla piemontese con panceta Joselito e incenso.

 

Questa ricetta, creata per Joselito LAB da Massimiliano Alajmo, uno dei migliori cuochi in Italia e nel mondo, ha un sapore eccellente e si prepara con il minimo sforzo. Innanzitutto, si deve preparare la panceta Joselito, insaporendola con aneto, rosmarino, dragoncello e timo. Dopo averla cotta in forno per due ore a 100°C, si devono separare gli umori e le erbe aromatiche dalla parte magra, per poterla usare più avanti nella ricetta. Questa parte porterà un assaggio di carattere e morbido , tipicamente iberico . Una delizia per quasi tutti i sensi : olfatto, gusto e consistenza .

 

Una volta cotta la panceta, bisogna condire la carne di manzo macinata, dopo averla tritata al coltello. Cospargere il trito con sale, zucchero, pepe e incenso e mescolare il composto con limone, acqua frizzante, senape con dragoncello, mostarda di Digione, erba cipollina, olio extravergine dal sapore leggero ed olio affumicato, prima di aggiungere il tutto alla parte magra della pancetta Joselito che abbiamo cotto in precedenza. In questo modo, si creerà un composto succulento, ma anche facile da impastare, per potergli dare la forma che si preferisce. In più, noi di Joselito consigliamo di far raffreddare questo composto, per creare più facilmente delle porzioni più piccole. Al momento di servire il piatto, lo si può accompagnare con un contorno sfizioso, fatto con vari tipi di lattuga, conditi con olio extravergine d’oliva dal sapore leggero, sale, incenso e aceto balsamico.

 

Una creazione con simili caratteristiche merita una presentazione che la esalti. Nel nostro LAB puoi vedere il risultato della preparazione di questa incredibile ricetta. Con un simile consiglio è facile capire perché vale la pena provare a rompere la tradizione.

LINKS