Il cervello capisce ciò che è naturale

Il cervello capisce ciò che è naturale

10.MAR.2014

Esiste qualcosa che unisce gli esperti di marketing di tutto il mondo: i casi peggiori di innovazione. Il caso seguente è uno dei peggiori in assoluto. Nei primi anni 2000, una delle marche più famose al mondo nel settore delle salse decise che sarebbe stata una buona idea lanciare una linea di prodotti a base di ketchup di vari colori, offrendo dei colori alternativi al rosso tradizionale e, quindi, permettendo al consumatore di scegliere un ketchup multicolore, verde, blu o lilla.

 

Una volta passata la novità, e dopo che i genitori avevano iniziato a preoccuparsi per tutti i coloranti presenti nel prodotto ingerito dai loro bambini, il prodotto venne tolto dal mercato. Inoltre, questo prodotto era stato percepito come molto strano, nonostante il suo sapore fosse identico a quello del ketchup tradizionale.

 

A questo proposito, i ricercatori dell’Università di Oxford, quelli del Cognitive Science Program dell’Occidental College di Los Angeles e dell’Università di Trento affermano, in uno studio, che il colore del cibo influenza la percezione del gusto. Uno dei motivi per i quali ciò avviene è legato al fenomeno chiamato sinestesia. Ciò significa che i nostri sensi funzionano all’unisono e provocano delle associazioni nel cervello in base alle informazioni raccolte.

 

Noi di Joselito lavoriamo per assicurarci che il piacere legato al nostro prosciutto iberico sia unico e parte di un’esperienza naturale per tutti i sensi. Ecco perché non utilizziamo coloranti, conservanti o additivi nei nostri prodotti e nel prosciutto migliore del mondo . Si tratta di un prodotto naturale al 100%, adatto anche ai celiaci e a coloro che sono intolleranti al lattosio. Il prosciutto iberico Joselito, prodotto con maiali allevati con ghiande, è caratterizzato da un aroma particolare e del tutto naturale, che si abbina alla perfezione con altri prodotti di alta qualità, deliziando anche i palati più esigenti. Le sue eccezionali caratteristiche organolettiche sono conferite , per l'appunto , la dieta naturale si segue l' Happy Pig Joselito .

 

Proprio lo scorso martedì, a Barcellona, Joselito e Dom Pérignon hanno unito le proprie forze per offrire un’esperienza enogastronomica organizzata dal Gourmet’s Club . I due prodotti non sono solamente caratterizzati da una continua innovazione ma, combinati insieme, offrono un’esperienza culinaria indimenticabile. Si tratta di un perfetto abbinamento che permette la creazione di ricette uniche. Infatti, Albert Oltra, chef del Can Piqué Restaurant e formatosi presso elBulli, ha preparato dal vivo quattro ricette ideate da Ferran Adrià, realizzate appositamente per il prosciutto Joeslito, stagionato con il miglior champagne del mondo.

LINKS