Il cervello capisce ciò che è naturale

Il cervello capisce ciò che è naturale

10.MAR.2014
Esiste qualcosa che unisce gli esperti di marketing di tutto il mondo: i casi peggiori di innovazione. Il caso seguente è uno dei peggiori in assoluto. Nei primi anni 2000, una delle marche più famose al mondo nel settore delle salse decise che sarebbe stata una buona idea lanciare una linea di prodotti a base di ketchup di vari colori, offrendo dei colori alternativi al rosso tradizionale e, quindi, permettendo al consumatore di scegliere un ketchup multicolore, verde, blu o lilla. Una volta passata la novità, e dopo che i genitori avevano iniziato a preoccuparsi per tutti i coloranti presenti nel prodotto ingerito dai loro bambini, il prodotto venne tolto dal mercato. Inoltre, questo prodotto era stato percepito come molto strano, nonostante il suo sapore fosse identico a quello del ketchup tradizionale. A questo proposito, i ricercatori dell’Università di Oxford, quelli del Cognitive Science Program dell’Occidental College di Los Angeles e dell’Università di Trento affermano, in uno…

LINKS